Home Cronaca Scandiano, schianto con auto rubata dopo inseguimento con carabinieri: 3 malviventi ricercati

Scandiano, schianto con auto rubata dopo inseguimento con carabinieri: 3 malviventi ricercati

Intercettati dai carabinieri, dopo aver tentato un furto in abitazione, non si sono fermati all’alt dando luogo ad un folle inseguimento per l’abitato scandianese terminato alla rotonda posta tra la via Mazzini e la strada Pedemontana dove, dopo essere usciti fuori strada, i malviventi sono scesi dal veicolo proseguendo la fuga a piedi per le campagne circostanti.

L’immediata caccia all’uomo scatenata ieri sera dai carabinieri di Scandiano supportati anche da altre pattuglie giunte dai comandi dell’Arma limitrofi, non ha consentito di rintracciare i 3 ladri riusciti a dileguarsi. E’ successo poco dopo le 23,30 quando i carabinieri al 112 dei carabinieri giungeva una segnalazione da parte di un cittadino abitante in via Bismantova di Scandiano che aveva sorpreso tre soggetti nel cortile della sua abitazione. Al sopraggiungere dei militari della locale Tenenza, i ladri si dileguavano di un’autovettura Alfa Romeo Mito che veniva intercettata dai carabinieri. A seguito dell’inseguimento lungo le vie del paese il conducente perdeva il controllo del veicolo uscendo fuori strada. Tutti e tre gli occupanti abbandonavano il mezzo dandosi alla fuga a piedi per i campi adiacenti, riuscendo a dileguarsi. L’autovettura, recuperata dai carabinieri, è risultata essere stata rubata a seguito di furto in abitazione a Massa Carrara lo scorso 2 luglio, mentre le targhe (che corrispondono ad altro veicolo sempre Alfa Romeo Mito), sono risultate rubate l’8 luglio scorso a Godo, in provincia di Ravenna. Nell’auto sequestrata dai carabinieri, per i rilievi di legge consistenti nell’esaltazione delle impronte per le successive indagini di comparazione da parte dei RIS, i carabinieri recuperavano svariati attrezzi da scasso specifici per i colpi in abitazioni.