Home Sassuolo Due sezioni del Centro Provinciale Istruzione Adulti alle Scuole Collodi di Sassuolo

Due sezioni del Centro Provinciale Istruzione Adulti alle Scuole Collodi di Sassuolo

Come noto il CPIA1 di Modena (centro provinciale per l’Istruzione degli adulti) si occupa di educazione e di istruzione di adulti, italiani e stranieri, che decidono o hanno la necessità di rientrare in formazione sia che si tratti di acquisire competenze linguistiche in italiano sia per conseguire un titolo di studio, ad esempio il titolo di scuola media  per quei ragazzi che hanno abbandonato prematuramente la scuola. Si tratta di un istituto provinciale con varie sedi dislocate sul territorio (ex CTP di Carpi, Sassuolo, Vignola, Mirandola, Pavullo e sedi carcerarie).

“Abbiamo più volte chiarito – interviene il Vicesindaco con delega all’Istruzione Maria Savigni – che, diversamente da quanto affermato nel corso degli allarmismi della prim’ora, non si tratta solamente di corsi d’italiano per stranieri, ma di una vera e propria scuola rivolta a chi, non essendo più in età scolare, necessita di recuperare il tempo perso ed ottenere un titolo di studio. Non solo donne, quindi, e non solo stranieri, ma giovani, e meno giovani, sia italiani che non italiani.  L’istruzione è anche laboratorio di cittadinanza: chi vuole riprendere gli studi dimostra la volontà di avere un ruolo più attivo nella società.Ricordiamo che questi corsi già da molti anni si tenevano dentro le scuole Pascoli, senza che ci fosse un ‘ adeguata separazione degli spazi. Ora, con questa soluzione, pensiamo di dare una risposta più dignitosa alle necessità di istruzione degli adulti, salvaguardando nel frattempo le necessità della scuola primaria. Abbiamo discusso e condiviso con gli insegnanti e i rappresentanti delle Collodi  e del CPIA la suddivisione degli spazi, in modo che non si creino interferenze tra le due scuole”

La Delibera di Giunta n°130 del 1 agosto scorso, che approva il progetto definitivo per la sistemazione degli ambienti, per il trasferimento delle due classi e della segreteria del CPIA attualmente ubicato presso le scuole Pascoli, sottolinea che “Si rende pertanto necessario provvedere ad adeguare gli spazi della scuola primaria Statale Collodi – si legge in delibera – con lavori che riguarderanno sia interventi sugli spazi interni che sugli spazi esterni al fine di garantire la separazione tra gli ambienti destinati a scuola primaria e quelli da destinarsi al C.P.I.A.

I lavori comprendono i seguenti interventi:

  • la creazione di un nuovo accesso carraio e pedonale sul fronte di via Braida e, la creazione di percorso pavimentato, così da creare un accesso esclusivo per i frequentatori del C.P.I.A.;
  • adeguamento dei locali segreteria ed aula magna della scuola primaria, così da renderli idonei per ospitare  2 aule didattiche e la segreteria del C.P.I.A.;
  • adeguamento di n. 1 locale attualmente destinato ad aula didattica, così da renderlo idoneo ad ospitare 2 uffici della segreteria della scuola primaria;
  • adeguamento del servizio igienico attualmente destinato per l’ufficio della direzione didattica, così da renderlo idoneo per l’uso di persone disabili e fruibile per alunni ed insegnanti; creazione di compartimentazione tra i locali della scuola primaria e quelli del C.P.I.A.

 

La spesa complessiva degli interventi ammonta ad € 47.910.60.