Home Scandiano Film in Rocca: aumentano le presenze

Film in Rocca: aumentano le presenze

Un aumento di affluenza del 37 per cento rispetto all’anno scorso: è il balzo fatto registrare dalla rassegna “Cinema sotto le stelle”, nel cortile della Rocca, con una media serale di 96 spettatori, contro i 70 del 2016.

« Sono dati davvero straordinari – commenta soddisfatto Alberto Pighini, assessore ai saperi – che oltre a confermare la giustezza della scelta ci incoraggiano sia per le prossime edizioni, sia per il ciclo al cinema teatro Boiardo, che stiamo preparando e che inizierà in settembre. »

La rassegna estiva, curata da Comune e Ater come la programmazione del cinema Boiardo, ha avuto quest’anno picchi di 150-170 presenze in occasioni di certi film, con una mezza dozzina di proposte che hanno superato i 120 spettatori: iniziata il 2 luglio aveva in cartellone 26 titoli – quattro più dell’anno scorso – gli ultimi dei quali in programma domenica 27 e lunedì 28. Una chiusura con i fiocchi,perché saranno proposti l’ultimo di Spielberg, “GGG”, e l’acclamato “Moonlight”.

Domenica 27/8: “GGG” di Steven Spielberg, con Mark Rylance e Ruby Barnhill (115 min.). GGG è un Grande Gigante Gentile, molto diverso dagli altri Giganti, che sono cannibali, preferendo i bambini. Una notte il GGG, che è vegetariano, rapisce Sophie, una bimba londinese e la porta nella sua caverna. Prima spaventata, Sophie ben presto scopre che lui in realtà dolce, amichevole e può insegnarle cose meravigliose…

Lunedì 28/08: “Moonlight” di Barry Jenkins, con Alex R. Hibbert, Ashton Sanders (111 min.). La vita di Chiron, ragazzo di colore nei sobborghi difficili di Miami, che cerca con fatica il suo posto del mondo. Riflessione intensa e poetica su identità e senso d’appartenenza, su famiglia, amicizia e amore. Candidato a 8 Oscar 2017, ne ha vinti 3: film, attore non protagonista e sceneggiatura non originale.