Home Casalgrande “Gemellaggio” tra Pallamano Spallanzani Casalgrande e Pallamano Secchia Rubiera

“Gemellaggio” tra Pallamano Spallanzani Casalgrande e Pallamano Secchia Rubiera

Con grande piacere GSD Pallamano Spallanzani Casalgrande e Asd Pallamano Secchia Rubiera  annunciano l’accordo di gemellaggio relativo alla categoria Under 19 maschile.

Da questa stagione la Federazione Italiana Giuoco Handball ha introdotto infatti la possibilità di “Gemellaggio tra Società Affiliate” a livello giovanile: due società di categoria differente possono fare richiesta di unire le forze in una categoria giovanile, a patto che le società in questione abbiano sede nella stessa regione.

Distando poco più di una decina di chilometri e avendo entrambe un numero piuttosto ristretto di atleti nella fascia d’età 1999/2000 (quella della categoria Under 19), Asd Pallamano Secchia Rubiera e GS Spallanzani Casalgrande, cavalcando l’idea proposta dai resposabili dei due settori giovanili, i professori Marco Agazzani e Fabrizio Fiumicelli, hanno perciò deciso di approfittare dell’occasione unendo le forze e lasciando per una volta da parte la sana e storica rivalità che da sempre le contrappone a livello giovanile (e che resta immutata, su entrambi i fronti, in tutte le altre categorie giovanili).

I due gruppi, quello di Rubiera e quello di Casalgrande, verranno uniti in un’unica squadra che parteciperà al campionato regionale Under 19 maschile con i colori della Asd Pallamano Secchia Rubiera. La guida tecnica sarà affidata a Matteo Corradini; la squadra si allenerà due volte a Rubiera e una volta a Casalgrande; le partite si giocheranno principalmente al PalaBursi di Rubiera. In pratica gli atleti Under 19 tesserati per il GSD Spallanzani Casalgrande godranno di fatto di un doppio tesseramento e potranno comunque giocare anche nella squadra di serie B maschile della società casalgrandese allenata da Daniele Scorziello. I due tecnici lavoreranno in collaborazione con Marco Agazzani, allenatore della Pizzikotto Rubiera di A2, in modo da dare una linea tecnica comune a tutte le squadre.

I due club già avevano collaborato con grande soddisfazione in occasione della partecipazione al Torneo Internazionale Giovanile di Praga a Pasqua 2015.