Home Appennino Modenese A Sestola, nel week end, la prima edizione di “Sestula medievale”

A Sestola, nel week end, la prima edizione di “Sestula medievale”

A Sestola, sabato 2 e domenica 3 settembre, sarà un fine settimana interamente dedicato alle suggestioni e alle atmosfere medievali.  In occasione della prima edizione di “Sestula medievale” le vie del paese e il castello si animeranno di sbandieratori, tamburieri, dame di corte e cavalieri, trampolieri e cantastorie.

L’evento è promosso dal Comune di Sestola con la collaborazione della Magnifica Parte de sotto del Calendimaggio di Assisi e l’associazione E’Scamadul.

«Saranno due giorni – spiega Marco Bonucchi, sindaco di Sestola – di grande impatto scenico con il coinvolgimento di cittadini e commercianti per un evento che si inserisce nel programma turistico estivo molto apprezzato dai turisti», mentre Giuseppina Scorcioni, consigliere delegato agli Eventi, sottolinea che «si tratta della prima edizione di una manifestazione che ci auguriamo possa diventare un appuntamento annuale con l’obiettivo di valorizzare il nostro bellissimo castello e la storia di Sestola».

Il programma è scandito dalle sfilate in costume che si ripeteranno circa ogni due ore: sabato a partire dalle ore 15 con l’ultima alle 21.30 e domenica alle ore 10, alle 14.40 e alle 1.30.

Il percorso dei cortei parte da piazza Passerini e piazza Vittoria per sfilare lungo le vie del paese fino alla corte del  castello, dove il pubblico potrà assistere a dimostrazioni di antichi mestieri, scene teatrali ispirate alla storia del castello stesso, spettacoli di danza, esibizioni di cantastorie e giullari.

Sempre al castello sono previsti anche il mercatino medievale, stand gastronomici con i prodotti tipici della montagna (crescentine, borlenghi e ciacci di farina di castagne), i dolci e le cioccolate di Marisa Tognarelli e l’area giochi per bambini.

Domenica alle 10.30, inoltre, nella corte inferiore del castello, al termine della spettacolare sfida tra balestrieri, si svolgerà l’elezione della Principessa dell’estate, mentre nel tardo pomeriggio è in programma il gran finale con lo spettacolo conclusivo.

Durante tutta la durata della manifestazione funzionerà una navetta gratuita che condurrà al castello.