Home Cronaca Serpente raro rinvenuto in un’azienda di Solignano

Serpente raro rinvenuto in un’azienda di Solignano

Un esemplare di colubro lacertino, un rettile originario della Spagna-Francia meridionale, molto raro in Italia, è stato avvistato in una azienda ceramica di Solignano Nuovo. Il serpente, lungo circa 140 cm, si era rifugiato nella centrale termica della struttura. È stato richiesto l’intervento dei volontari del Pettirosso di Modena.

Il colubro lacertino non è pericoloso: lontano parente del cobra ha un veleno simile ma la particolare collocazione delle zanne velenifere lo rende praticamente inoffensivo per l’uomo, l’esemplare è un subadulto. Da adulto è lungo 3 metri. Di rado si trova in zone della Liguria occidentale.