Home Sport Retrorunning: a Venturelli la vetta del Campionato Italiano Retro Challenge

Retrorunning: a Venturelli la vetta del Campionato Italiano Retro Challenge

Il circuito nazionale Retro Challenge di retrorunning vola in Piemonte con il tradizionale Trofeo Ranapastu svoltosi a Pasturana (AL) sulla tortuosa pista in asfalto di 250 metri da ripetere 6 volte per un totale di 1500 metri. Il vignolese Alberto Venturelli (Retrorunning. EU Albignasego – Gruppo Cremonini) dopo 10 podi in 10 gare equamente divisi in 5 argenti e 5 bronzi è alla ricerca dei punti necessari per tentare l’attacco alla vetta del Campionato Italiano Assoluto.

Allo sparo, il 33enne azzurro azzarda l’immediata fuga lasciando letteralmente sul posto gli avversari completando il primo giro in solitaria e premendo ulteriormente e rischiosamente l’acceleratore nei due giri successivi mantenendo un ampio margine di vantaggio. La tattica sembra funzionare e Venturelli dopo un quarto giro più lento, di studio, e di doppiaggi, sente che la gamba c’è e riprende la marcia arrivando al suono della campana dell’ultimo giro in netto vantaggio sulla coppia Tommasi-Ortolani. L’ultima frazione è rapidissima e sostenuta dagli applausi del pubblico piemontese, con il vignolese a tagliare il traguardo finale a braccia alzate col tempo di 7’54”. Completano il podio i due campioni veronesi Moreno Tommasi e Nicola Ortolani.

Con questa impresa sportiva Alberto Venturelli si riprende la vetta del Campionato Italiano Retro Challenge e, a tre gare dal termine, conduce con 51 punti staccando il compagno di squadra Alberto Spillari fermo a 45, mentre consolida il terzo posto Moreno Tommasi ora a quota 28 punti.