Home Maranello A Maranello una camminata tra i luoghi della Resistenza

A Maranello una camminata tra i luoghi della Resistenza

Sabato 9 settembre a Maranello è in programma “Passi di resistenza”, una passeggiata storica che toccherà luoghi della memoria e luoghi sede di fatti storici risalenti agli anni tra il Ventennio fascista e la lotta di Liberazione. L’evento è organizzato da Anpi Maranello in collaborazione con gli storici Daniel Degli Esposti e Paola Gemelli, ricercatori dell’Istituto storico di Modena.

La partenza è fissata alle ore 17 dal gazebo ANPI in piazza Libertà. Durante la camminata saranno raccontate alcune delle vicende che videro protagonisti donne e uomini legati a Maranello, tra cui Chiaffredo Cassiani, Zoello Monari ed Enzo Ferrari. Fra le tappe in programma, particolare rilevanza avrà quella presso le ex scuole di via Vittorio Veneto. Qui sarà ricordato Demos Malavasi, antifascista e primo caduto della Resistenza modenese, di cui proprio il 9 settembre cade l’anniversario dalla morte, avvenuta proprio in quel luogo all’indomani dell’8 settembre 1943. L’arrivo è previsto per le ore 19 circa in piazza Libertà, dove si potrà ascoltare l’intervento di alcuni partigiani che porteranno la loro testimonianza. Al termine dei racconti aperitivo resistente. Il percorso si tiene tra il centro storico e le zone limitrofe e non presenta difficoltà.

L’iniziativa è gratuita e aperta a tutti e ha il patrocinio del Comune di Maranello. Per informazioni: maranello@anpi.it.