Home Bassa modenese Passo avanti nella sistemazione della sede del Commissariato di Mirandola

Passo avanti nella sistemazione della sede del Commissariato di Mirandola

Il Sindaco di Mirandola, Maino Benatti, esprime soddisfazione per la notizia che la Commissione congiunta della Struttura del Commissario delegato alla Ricostruzione, nella seduta di mercoledì 6 settembre, ha approvato il progetto definitivo esecutivo per il recupero del fabbricato “ex Gil”, destinato a nuova sede del Commissariato di pubblica sicurezza e Distaccamento di polizia stradale.

«Si tratta di un importante passo avanti nella realizzazione dell’opera, – afferma il Sindaco – che arriva al termine di un lavoro puntuale che i nostri uffici hanno condotto in questi mesi, in stretto accordo con la Struttura del Commissario e il Ministero dell’Interno. La Commissione ci ha informato di aver già fissato per i primi di ottobre un incontro tecnico-operativo con il responsabile unico del procedimento comunale e i progettisti, al fine di definire e concordare ogni aspetto che consenta un rapido avvio dei lavori». L’opera, del costo di circa 4,5 milioni di euro, in gran parte è già stata finanziata dalla Struttura commissariale e in parte dovrà essere finanziata dal Ministero dell’Interno.