Home Formigine Oltre 40 djs a Formigine per il Remember Picchio Rosso

Oltre 40 djs a Formigine per il Remember Picchio Rosso

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, ritorna mercoledì 13 settembre, nell’ambito del Settembre
Formiginese, il PICCHIO ROSSO REMEMBER dedicato alla mitica discoteca di Formigine, diventata un simbolo in tutta Italia. Per la prima volta sul palco, 40 djs, oltre ai djs storici del locale che in Piazza Calcagnini, animeranno e suoneranno i cd e vinili d’epoca.

Ci saranno grosse sorprese ed ospiti speciali. Prima fra tutte, la partecipazione “straordinaria” della Nazionale Italiana Djs, che alle 18,00 inaugurerà, con un triangolare di calcio, tra “Picchio Rosso and Friends e Pgs Smile, il nuovo campo sportivo “Bora” e poi salirà sul palco, dalle 20,30 con i djs del Picchio Rosso.

“Sara’ una grande festa che iniziera’ quest’anno dalle ore 18,00, una festa dedicata alla musica, agli anni 70/80/90 ma non solo, – raccontano Fabrizio Zanni e Mauro Marchi, organizzatori dell’evento. La festa è dedicata non solo a tutti quelli che venivano al Picchio ma anche a quelli che amano ballare i successi del momento. 20 djs storici di allora suoneranno cd e i vinili degli archivi storici del Picchio“. Saranno sul palco dalle 20,30 –
Luca Zanarini, Antoine, Silver, Paolino Pelloni, Fabrizio Zanni, Stefano Facchini, Alberto Rosselli, Gianni Ruberti, Herbie, Robby Ruini, Andrea Sarti, Corradino, Lauro Valentini, Massimo Gavioli, Simona Giacobazzi, Ivan Delisi, Daniele Bonini, Diego Ferrari, Fabrizio Vacondio, Fulvio Ferrari.
“Quest’anno avremo un programma molto ricco e degli ospiti “colleghi” molto speciali – ci racconta Luca Zanarini, storico dj del locale che il 1° Luglio ha aperto anche il concerto di Vasco Rossi, Modena Park – la Nazionale italiana Djs, che giocherà a calcio contro una rappresentanza del Picchio Rosso & Friends, in un triangolare contro il “Cyberbullismo ed i rischi del web” – ogni anno migliaia di giovani e di famiglie si trovano in difficolta’ per le insidie che i social ed ilweb hanno al loro interno, sensibilizzare il pubblico che veniva a ballare al Picchio, oggi in molti sono
genitori, attraverso la presenza dei djs credo sia un buon messaggio da lanciare. la Nazionale Italiana Djs oltre a giocare a pallone sarà con tutti noi i djs del Picchio, sarà sul palco e regalerà un djs set, con i djs più importanti e conosciuti d’Italia, vi aspetto…per la partita e per ballare insieme le mitiche atmosfere” .


“La Nazionale Italiana Djs – racconta Guido Gheri, lo storico Presidente – fa partite di beneficenza da oltre 20 anni. Nella Nazionale sono presenti, a seconda delle varie disponibilità i più importanti djs Italiani. E’ un grande onore per noi essere a
Formigine e partecipare alla partita ed alla serata con gli amici del “Picchio Rosso”, che anche per noi ha rappresentato un’epoca e sul palco saremo tutti uniti, la storia della disco e l’attualità contro il “ Cyberbullismo ed i rischi del Web” – Vogliamo lanciare un messaggio comune da tutti i djs.

Per ora hanno confermato la loro presenza a Formigine i djs Nazionali: STEFANO NOFERINI, RICKY LE ROY, MARCO CAVAX (PAPETEE), MASSIMINO, SAMUELE SARTINI, SILVANO DEL GADO, ALESSANDRO SANSONE (R101, GRANDE FRATELLO, MEDIASET), DJ ROSS (M2O), DJ OSSO (M2O), AMERIGO PROVENZANO (M2O), DJ SPYNE (ZOODI105), JACK MAZZONI, ALIEN
CUT, MAURIZIO GUBELLINI, ROBERT-ENO RELIGHT ORCHESTRA, DJ MITCH (TUTTOESAURITO RADIO105, LE IENE), ALEX NATALE.

Oltre alla Nazionale Italiana Djs, verrà consegnato dal Presidente e Fondatore del Picchio Rosso Mario Boni, il Picchio Rosso D’Oro, un premio che verrà lanciato in questa occasione e porterà al 50° anniversario del locale. Sarà consegnato ad una personalità del mondo dello spettacolo, della musica, tutti gli anni. Il Picchio rosso d’oro, verrà consegnato a MARCO BARONI (come buon auspicio per la sua carriera) che per l’occasione canterà sul palco un brano “inedito” dedicato al Picchio Rosso, ed al DJ LUCA ZANARINI per i 40 anni di carriera.
La serata, con ingresso gratuito, iniziera’ alle 20,30 precise, sara’ presentata da Antoine e introdotta dalla Picchio Rosso Band (una band di giovani musicisti, anche allora il Picchio Rosso era un palco per giovani musicisti) che con l’animazione ed i ritmi anni 70/80/90 scalderà il pubblico. Durante la serata saranno presenti
stand gastronomici e punti ristoro.