Home Bologna Da venerdì attivi due nuovi servizi di trasporto pubblico a Medicina e...

Da venerdì attivi due nuovi servizi di trasporto pubblico a Medicina e Zola Predosa

Da venerdì 15 settembre verranno attivati due importanti collegamenti sperimentali bus per le aree di Zola Predosa e Medicina per rafforzare e valorizzare l’offerta di servizi pubblico integrato SFM-autolinee.
Il nuovo servizio è stato attivato grazie alla stretta collaborazione tra i Comuni interessati, Città metropolitana, Regione Emilia-Romagna, Agenzia SRM e TPER.

Il servizio di navetta bus tra il comune di Medicina e la Stazione di Castel San Pietro Terme permetterà, attraverso una nuova offerta integrata di trasporto pubblico, un ampliamento e una velocizzazione dei collegamenti per lavoratori e studenti di Medicina  verso Bologna ed Imola.
La nuova linea 115 effettuerà sette coppie di corse giornaliere dalle ore 6.30 alle ore 19 in coincidenza con i treni principali in direzione Bologna e Ravenna.

Sempre venerdì verrà attivato un altro servizio di navetta bus tra la Zona industriale di Zola Predosa e la stazione ferroviaria di Pilastrino, sulla linea Bologna-Vignola, per favorire la mobilità sostenibile e l’utilizzo del servizio pubblico per i lavoratori della zona industriale di Zola Predosa.

“Si tratta di due importanti servizi sperimentali – ha sottolineato il consigliere delegato Marco Monesi – che vengono attivati sul territorio metropolitano per agevolare i lavoratori e gli studenti. In particolare quello di Medicina rappresenta un altro modo per rispondere a quanti pongono da tempo il tema del ripristino della linea ferroviaria Budrio-Massa Lombarda”.