Home Cronaca In viale Gramsci se acquisti droga vieni fotografato

In viale Gramsci se acquisti droga vieni fotografato

Due mesi fa apparivano sui muri di viale Gramsci le foto degli spacciatori. Dall’altra notte anche gli acquirenti vengono fotografati con tanto di targa e viene affissa la foto sui muri: “Domenica 3 settembre ore 16.15. Ti ho ascoltato e hai comperato 60 euro di fumo” –  numero di targa – foto della scena dell’acquisto – “La prossima volta scrivo dove abiti e come ti chiami“.

Due i punti di viale Gramsci dove nella notte sono stati affissi questi cartelli ovvero la bacheca della farmacia e, dal lato opposto, vicino alla fermata del bus.

Non si ferma quindi nel viale la “lotta” contro lo spaccio, fatta non solo con una maggiore presenza di forze dell’ordine, ma per qualcuno anche con questi metodi.