Home Appennino Modenese Bando del Gal per le imprese artigiane dell’Appennino modenese e reggiano

Bando del Gal per le imprese artigiane dell’Appennino modenese e reggiano

Il Gal Antico Frignano Appennino Reggiano ha pubblicato un bando destinato alle imprese artigiane in possesso dei codici di cui alla Classificazione delle attività economiche ATECO 2007 elencate in Allegato 1 nel testo del bando.
Il territorio del GAL comprende i Comuni reggiani di Baiso, Canossa, Carpineti, Casina, Castelnovo Ne’ Monti, Toano, Ventasso, Vetto, Viano, Villa Minozzo; i Comuni modenesi di Fanano, Fiumalbo, Frassinoro, Guiglia, Lama Mocogno, Marano, Montecreto, Montefiorino, Montese, Palagano, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, Polinago, Prignano sulla Secchia,
Riolunato, Serramazzoni, Sestola e Zocca.

Per l’ammissibilità è necessario che il progetto risponda ad una delle seguenti condizioni:

  • Innovazione di prodotto
  • Innovazione di processo
  •  Miglioramento della situazione aziendale in termini di impatto ambientale.

Alcune tra le spese ammissibili dal bando sono:

  •  acquisto di macchine, impianti, attrezzature,
  • interventi edilizi strettamente funzionali all’installazione di macchine, impianti, e attrezzature;  acquisto di macchine, impianti, attrezzature, per incrementare l’efficienza energetica del processo produttivo e/o per il riciclaggio e briutilizzo dei rifiuti, aggiuntivi a quelli previsti per legge; spese tecniche e di progettazione.

Il contributo è del 50% della spesa ammissibile. Il progetto dovrà prevedere un importo minimo di spesa pari a 10.000 Euro ed un importo massimo pari a 30.000 Euro.
E’ possibile presentare la domanda di contributo fino al 26/01/2018, tramite piattaforma SIAG (sistema informativo agricolo di AGREA) oppure presso i Centri Autorizzati di Assistenza Agricola – CAA delle associazioni di categoria.

Il bando in versione integrale è presente sul sito www.galmodenareggio.it
La notizia è su facebook alla pagina GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano.