Home Vignola “Recondita Armonia”, Castelnuovo ricorda Pavarotti

“Recondita Armonia”, Castelnuovo ricorda Pavarotti

“Recondita Armonia” è il titolo della rassegna che il Comune di Castelnuovo Rangone, in collaborazione con l’Associazione Culturale Cantieri d’Arte, organizza in occasione del 10° anniversario della scomparsa del noto tenore modenese.

“Recondita Armonia” è anche l’aria che Luciano Pavarotti cantava per riscaldare la voce prima dei concerti, delle recite d’Opera e che amava eseguire nelle occasioni più importanti. Che fosse in teatro, in una sala da concerto, in Italia o nel mondo, il grande Luciano faceva “girare” la sua voce con l’incipit di quest’aria, e si rendeva immediatamente conto se la serata poteva essere buona o meno buona: lo racconta in un libro toccante e pieno di aneddoti il Maestro Leone Magiera, pianista e direttore d’orchestra, che ha accompagnato la carriera di Luciano Pavarotti fin dagli esordi e gli è stato accanto per tantissimi anni.

“Pavarotti visto da vicino” è il libro che il Maestro Leone Magiera presenterà venerdì 6 ottobre alle 21 presso il Museo della Salumeria – Villani a Castelnuovo. Un’occasione per conoscere il Pavarotti meno noto, quello più intimo, in sostanza l'”uomo” Luciano, alle prese con scelte, decisioni, momenti delicati che hanno segnato la sua luminosa carriera. La serata sarà anche allietata dalla presenza di una giovane arpista, Morgana Rudan, che eseguirà all’arpa alcune arie d’opera trascritte per lo strumento.

L’altra occasione per ricordate Luciano Pavarotti sarà offerta dai migliori allievi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri” di Reggio Emilia, la città che tenne a battesimo il grande Luciano nel 1961, in occasione della vincita del Concorso “Achille Peri” presso il Teatro “Romolo Valli” e la possibilità, appunto, da parte di Pavarotti, di interpretare “La Bohème” di Giacomo Puccini, opera che resterà per sempre un suo cavallo di battaglia. Gli allievi di Reggio Emilia, sotto la  guida del Maestro Maurizio Leoni e accompagnati al pianoforte dalla Prof.ssa Elisa Montipò si esibiranno presso il Circolo Arci Ex stazione domenica 19 novembre 2017 alle ore 16, in un concerto di arie e duetti che hanno accompagnato e segnato positivamente la carriera del grande Luciano.

Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.