Home Appennino Reggiano Biblio Days 2017: nel reggiano si entra nel vivo della proposta

Biblio Days 2017: nel reggiano si entra nel vivo della proposta

Sempre più la partecipazione dei cittadini alla comunità passa attraverso l’utilizzo dei social. Sempre più ci si rende conto del cambiamento profondo che questa forma di partecipazione rischia di generare soprattutto nei giovani.

Le biblioteche reggiane nella nona edizione dei Biblio Days, rassegna in corso che si concluderà il 30 ottobre, vogliono approfondire la condizione del cittadino promotore diretto di cultura e il fenomeno dei social network e dei differenti problemi connessi all’utilizzo del digitale.

Molti gli aspetti di approfondimento sui temi propri dei social e del digitale più in generale; solo per citarne alcuni: cyberbullismo, fake news, post verità, dipendenza, demenza digitale, cooperazione social, controllo sociale, reti sociali e comunità locali, dark web. Il calendario degli appuntamenti è molto ricco e non è possibile dare conto di tutte le iniziative, ci limitiamo ad alcuni appuntamenti di sicuro interesse su queste problematiche.

Si inizia sabato 7 ottobre alle ore 10.30 presso la biblioteca di Castelnovo ne’ Monti con: “Satira, fake news e stili digitali” incontro con ParoleOstili e Lercio, a seguire “Virtuale è reale: come vivere on line senza #paroleostili” con Daniela Pavone e, ancora, “l’informazione al tempo di internet” con Davide Rossi e Federico Righi. Si prosegue nella medesima giornata alle ore 17 presso la biblioteca di Correggio “Menti digitalizzate: come il web cambia il nostro modo di pensare” incontro con Stefano Calabrese. Il 24 ottobre alle ore 21 presso la biblioteca di San Polo “L’ho trovato in rete!… ma siamo pescatori o pesci?” incontro con Carlo Bianchini. Mentre il 25 ottobre alle ore 21 presso la biblioteca di Albinea “Cosa saremo poi.

Riflessioni su social e letteratura per ragazzi” incontro con Gabriela Zucchini. Il 26 ottobre alle ore 20.30 presso la biblioteca di Guastalla “La pseudoscienza in rete: come difendersi, denunciarla, individuare le fonti attendibili” incontro con Michele Bellone. Ultimo incontro previsto sempre il 26 ottobre – ore 21.00 presso la Biblioteca di Rubiera “Dalla Comunità locale alle fake news e le post-verità” con Riccardo Giumelli, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l'Università di Verona.

Ad arricchire ulteriormente le occasioni di riflessione sul fenomeno digitale promossi dalle biblioteche della provincia di Reggio Emilia l’evento di chiusura della rassegna il 30 ottobre alle ore 21 presso il Cinema Rosebud di Reggio Emilia con l’anteprima nazionale del film “Ex Libris.The New York Public Library” un documentario di Frederick Wiseman in concorso alla 74ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e Vincitore del Premio FIPRESCI.

Per il Programma completo dei Biblio Days 2017 e per scaricare il materiale informativo visita il sito http://biblioteche.provincia.re.it