Home Cronaca Scade il maxi-daspo dello scorso settembre: gli ultrà del Sassuolo tornano in...

Scade il maxi-daspo dello scorso settembre: gli ultrà del Sassuolo tornano in curva

«Domenica in occasione di Sassuolo-Chievo parte della Curva Nord tonerà a far sentire la propria voce». Con un comunicato stampa, Curva Nord Sassuolo annuncia il ritorno sugli spalti di 29 dei 38 tifosi colpiti da daspo, lo scorso settembre.

La misura, un anno, comminata a seguito di quanto accaduto in occasione di Carpi Sassuolo dell’aprile 2016, è infatti scaduta, e la volontà dei tifosi è «ri-partire, augurandoci che il nostro ritorno possa essere motivo di entusiasmo per il pubblico neroverdi». I tifosi annunciano che esporranno due striscioni: ‘Pochi ma sbronzi’, vessillo in cui dicono di riconoscersi e ‘diffidati presenti’ che, si legge sul comunicato con evidente riferimento ai 9 tifosi per i quali il daspo è ancora valido, «non ha bisogno di ulteriori commenti». E che ricominceranno a seguire la squadra neroverde anche in trasferta.