Home Ambiente A Reggio Emilia la nuova campagna “Separation” sulla differenziata

A Reggio Emilia la nuova campagna “Separation” sulla differenziata

Prenderà avvio la prossima settimana la nuova campagna di comunicazione promossa da Iren, in collaborazione con la Città di Reggio Emilia, che ha come scopo sia la sensibilizzazione dei cittadini nei confronti della raccolta differenziata che il contrasto all’abbandono dei rifiuti.

La campagna, denominata “Separation”, si focalizza proprio sulla corretta divisione dei rifiuti, mettendo l’accento sul fatto che i diversi oggetti di uso comune debbano essere smaltiti correttamente secondo le proprie caratteristiche e facendo riflettere sui nostri comportamenti quotidiani. Parallelamente, uno dei soggetti che sono stati realizzati pone l’accento sull’abbandono dei rifiuti fuori dai cassonetti, invece che secondo le modalità previste: un fenomeno che, purtroppo, rischia di rendere non efficace lo sforzo di migliaia di Reggiani che quotidianamente, nell’ambito del “Progetto Tricolore”, si impegnano a conferire i rifiuti in modo corretto.

Allo scopo di dare massima visibilità alla campagna, che sarà on-air complessivamente per circa un mese, si utilizzeranno diversi canali di comunicazione. In particolare, saranno oltre 70 i manifesti di vari formati 280cmX200cm, 140cmX200cm e 6mX3m che verranno affissi negli spazi pubblicitari presenti nelle principali vie e piazze della città. Inoltre, anche i mezzi pubblici di Reggio Emila saranno brandizzati con la campagna: sia tramite manifesti tabellari 300cmX70cm che attraverso “maxi retro” posteriori. Dalla seconda metà di ottobre in poi, pure i principali quotidiani cittadini ospiteranno spazi pubblicitari di varie dimensioni che si alterneranno in giorni di uscita differenti. “Separation” verrà anche promossa attraverso i più popolari social network.