Home Appennino Reggiano Cacciatore colto da malore, soccorso dal Saer nei boschi di Ligonchio

Cacciatore colto da malore, soccorso dal Saer nei boschi di Ligonchio

Tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Monte Cusna di Reggio Emilia e Monte Cimone di Modena sono intervenuti nella tarda mattina di oggi, mercoledì 1 novembre in aiuto di un cacciatore che ha accusato un malore nei boschi di Ligonchio, sull’appennino reggiano.  L’uomo,un sessantasettenne residente in provincia di Reggio, ha accusato un malessere mentre si trovava nel bosco insieme ad alcuni compagni. Gli amici hanno subito richiesto soccorso al 118 e si sono poi portati sulla strada per indicare il luogo. In breve tempo sono intervenuti sul posto tecnici reggiani e modenesi (questi ultimi si trovavano casualmente in zona e hanno dato man forte ai colleghi), l’ambulanza del 118 ed Elipavullo. L’elisoccorso ha sbarcato l’equipaggio per la stabilizzazione dell’uomo, poi trasportato all’Ospedale S. Maria Nuova di Reggio Emilia.