Home Formigine Formigine 5 Stelle: “Via Fossa, situazione ormai insostenibile!”

Formigine 5 Stelle: “Via Fossa, situazione ormai insostenibile!”

Via Fossa che collega la frazione di Magreta del comune di Formigine a via Radici in Piano del Comune di Sassuolo, è stata oggetto più volte di scavi dal 2015. Molti disagi per i residenti e per quanti utilizzano l’arteria per raggiungere le proprie destinazioni.

Ci sono stati scavi per posare la rete internet e altri scavi eseguiti da Hera su entrambi i lati della carreggiata. Per molti mesi, ultimati i lavori, i solchi prodotti sono stati tamponati con ghiaia e successivamente con una striscia di asfalto in via provvisoria. Tra giugno e luglio 2016 sembrava che finalmente si fosse definito di rifare totalmente il manto stradale.

Per settimane la strada fu anche chiusa al traffico per permettere lavori in totale sicurezza. Quando la via fu riaperta al traffico la delusione fu tanta perché il manto stradale fu eseguito solo su un lato.

Per certi aspetti l’avere asfaltato solo una parte rendeva pericoloso transitare perché molti automobilisti ed anche camionisti (foto) la percorrevano contro mano per utilizzare il lato migliore.

Ci siamo attivati presso l’URP del Comune segnalando il pericolo anche con documentazioni fotografiche e ci venne detto nell’ottobre del 2016 che il ripristino dell’altra metà della carreggiata sarebbe avvenuto nella primavera del 2017 adducendo che si attendeva l’assestamento dello scavo. Si prese per buona la motivazione ma ci si domandava come mai questo assestamento riguardasse solo una parte della strada!

Trascorsa la primavera senza che fosse perfezionato il ripristino scrivemmo nuovamente all’Ufficio relazioni con il Pubblico la quale rispose che si stavano affidando i lavori e che il responsabile della manutenzione, ing. Roncaglia stava appunto attendendo notizie precise dai tecnici Hera.

Qualche giorno dopo a fine marzo 2017 fummo informati che l’asfaltatura sarebbe stata eseguita entro ottobre 2017.

Trascorso ottobre senza che nulla cambiasse abbiamo scritto nuovamente all’Urp la quale ha risposto che entro il 20 novembre l’asfaltatura verrà finalmente completata.

Come diversi Cittadini fanno notare, i ripristini del manto stradale, della segnaletica orizzontale, per lavori effettuati da ditte terze, sono a carico di quest’ultime. In difetto di verifica, controllo e ripristino ne è responsabile il dirigente lavori pubblici in solido di fronte alla corte dei conti.

Auspichiamo quindi che a seguito di quest’ennesima sollecitazione, l’Amministrazione mantenga quanto promesso.

(Gruppo MoVimento 5 stelle Formigine)