Home Maranello Maranello: De André e le donne, la canzone d’autore è al femminile

Maranello: De André e le donne, la canzone d’autore è al femminile

Lo sguardo di Fabrizio De André nell’animo delle donne: è questo il tema scelto dal Comune di Maranello per la seconda rassegna “Mille papaveri rossi” dedicata al grande cantautore genovese. Un ciclo di appuntamenti che si conclude giovedì 9 novembre proprio con uno spettacolo dedicato alla canzone d’autore al femminile, con un’ospite speciale come Mariella Nava. Il concerto è in programma alle ore 21 all’Auditorium Enzo Ferrari, con ingresso gratuito.

La serata è organizzata in collaborazione con il Premio Bianca D’Aponte, unico premio italiano dedicato alla canzone d’autore al femminile, giunto quest’anno alla 13° edizione. Il premio, istituito per ricordare la cantautrice Bianca D’Aponte, scomparsa prematuramente, vuole essere un’opportunità per le giovani cantautrici di emergere nel mondo della musica, per creare un momento di incontro e di confronto, per fornire una vetrina indipendente. Sul palco di Maranello si esibiranno alcune vincitrici del premio, Claudia Angelucci, Erica Boschiero, Francesca Incudine e Marta Charlotte Ferradini, che proporranno brani propri e di André con l’accompagnamento musicale dei Flexus, band di Carpi formata da Gianluca Magnani (voce e chitarre), Daniele Brignone (basso) ed Enrico Sartori (batteria). Ospite speciale, come detto, Mariella Nava, tra le voci più intense della canzone italiana, in attività dalla fine degli anni Ottanta, tredici album alle spalle, di cui l’ultimo, “Epoca”, è uscito all’inizio di quest’anno. La rassegna è organizzata dal Comune di Maranello con il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De André Onlus e il patrocinio della Regione Emilia-Romagna.