Home Ambiente Campogalliano, al Question Time si parla dei Laghi Curiel

Campogalliano, al Question Time si parla dei Laghi Curiel

Sarà interamente dedicato all’area dei Laghi Curiel l’appuntamento pubblico di martedì 14 novembre con “La Giunta risponde e comunica”, a Campogalliano. L’incontro avrà inizio alle ore 21, presso la sala al piano terra del Museo della Bilancia, in via Garibaldi 34.

L’amministrazione comunale prosegue nel percorso di valorizzazione di quell’eccellenza paesaggistica e patrimonio naturalistico che sono i Laghi. Nei mesi scorsi sono state messe a punto e stipulate convenzioni con numerose associazioni sportive, e non solo, per regolarizzarne e sostenerne l’attività. Il Comune di Campogalliano ha inoltre pubblicato un avviso, invitando gli operatori economici a manifestare il proprio interesse rispetto alla valorizzazione e gestione dei Laghi. Le manifestazioni di interesse dovranno essere inoltrate entro e non oltre le ore 12 del 30 dicembre 2017.

Scopo dell’avviso pubblico è comprendere interessi, esigenze e pareri degli operatori rispetto alla sostenibilità tecnica ed economica dell’operazione. L’appuntamento del 14 novembre offre pertanto una buona occasione per fornire ulteriori chiarimenti e dettagli sull’avviso.
L’accessibilità dell’area, il loro eccezionale patrimonio floro-faunistico e le crescenti richieste dell’utenza rappresentano un impulso ad integrare le attività già presenti con funzioni complementari e programmi accessori, in grado di ampliare e valorizzare l’offerta del Parco. In particolare, la prospettiva d’intervento che si sottopone agli operatori economici rappresenta un ripensamento dell’area dei Laghi, in un’ottica di azione integrata tra soggetti pubblici e privati.

Le linee direttrici di sviluppo del progetto non potranno che essere rappresentate dal benessere umano, con un’offerta qualificata di attività fruitivo-ricreative e sportive, dalla tutela ambientale e naturalistica e dall’interesse culturale, compreso il patrimonio enogastronomico. Si pensa quindi a un intervento che coniughi sviluppo del tessuto imprenditoriale e le esigenze di un salutare impiego del tempo libero da parte di cittadini e frequentatori.
Per maggiori informazioni: progettolaghi@comune.campogalliano.mo.it