Home Scandiano Lavori nel cortile della Rocca a Scandiano e inaugurazione dei giardini

Lavori nel cortile della Rocca a Scandiano e inaugurazione dei giardini

Si stanno ultimando in questi giorni, nel cortile d’onore della Rocca, lavori di restauro e recupero dei muri e del porticato; in vista anche dell’inaugurazione dei ritrovati giardini, in programma sabato, 18 novembre: una cerimonia che ha subito una variazione, perché per sopraggiunti impegni istituzionali non sarà presente il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, contrariamente a quanto annunciato.

I lavori, concordati con la Soprintendenza, consistono nel rifacimento degli intonaci, e successivo ritinteggio, nell’intero perimetro del cortile, compresi il porticato che dallo scalone conduce ai giardini, e il porticato dell’ingresso nord del castello (su piazza Boiardo).

«I lavori – spiega l’assessore alle opere Marco Ferri – sono finalizzati a completare il recupero della zona d’accesso e adiacente ai recuperati giardini, rendendola accogliente e degna dell’ingresso al cortile d’onore d’una Rocca come la nostra».

Un edificio, il complesso boiardesco che – notizia di questi giorni – è stato il soggetto reggiano più fotografato nel concorso “Wiki Loves Monuments” 2017.

«La mattinata di sabato – sottolinea il Sindaco Alessio Mammi – con la partecipazione della Soprintendenza, segna un altro importante passo avanti nell’opera che ci vede impegnati da anni per il graduale recuperocompleto di questo gioiello di architettura e di storia che tanti ci invidiano».