Home Bologna 16 novembre, Giornata mondiale tumore al pancreas: al Sant’Orsola una tavola rotonda...

16 novembre, Giornata mondiale tumore al pancreas: al Sant’Orsola una tavola rotonda per fare il punto sulla ricerca

Il tumore al pancreas è una patologia molto aggressiva che ancora oggi è difficile da curare, se individuata tardivamente. Le associazioni Nastro Viola, Oltre la Ricerca, My Everest e la Fondazione Nadia Valsecchi, che operano sul territorio italiano accanto ai malati e alle loro famiglie, hanno deciso, tutte unite per la prima volta, di realizzare una serie di eventi per sensibilizzare l’opinione pubblica, il  mondo scientifico e il singolo cittadino,  riguardo l’importanza di sapere riconoscere alcuni sintomi precoci della malattia e di trovare nelle AUSL di competenza un percorso chiaro e appropriato nel percorso di cura.

Novembre sarà il mese dedicato interamente a questi temi e il 16 novembre 2017, in occasione della QUARTA GIORNATA MONDIALE PER LA LOTTA AL TUMORE AL PANCREAS, si svolgerà una tavola rotonda all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna organizzata da “tumorepancreas.com” con la collaborazione delle Associazioni Nastro Viola, Oltre la Ricerca, My Everest e Fondazione Nadia Valsecchi. La tavola rotonda è stata pensata come un’occasione di incontro senza barriere formali tra pazienti, familiari, associazioni e medici per discutere di cure e di stato dell’arte della ricerca.

Pensando a coloro i quali non potranno raggiungere Bologna viene data l’opportunità a tutti di partecipare via streaming all’indirizzo: www.giornatamondialetumorepancreas.org

Inoltre sempre il 16 novembre luoghi simbolo delle varie città italiane e del mondo saranno illuminati del colore della speranza di chi affetto da tumore al pancreas, il viola, in occasione della campagna di sensibilizzazione FACCIAMO LUCE SUL TUMORE AL PANCREAS. L’augurio è che parlandone di più sia possibile modificare la storia naturale di questa temibile patologia. Se nel mondo si potranno vedere con questa luce insolita le Cascate del Niagara o l’Opera House di Sidney sono sei le città in Emilia-Romagna che hanno accolto l’invito delle associazioni mettendo a disposizione della campagna un monumento o un edificio: saranno illuminati di viola la Rotonda Piazzale Marconi di Reggio Emilia, la Fontana Piazza Ordelaffi di Forlì, la Torre dell’Orologio di Formigine (MO), il Palazzo Comunale di Vignola (MO), il Palazzo Municipale di Parma e a Rimini il Grand Hotel e l’i-Suite Hotel.