Home Cronaca Rimozione opere abusive di via Montebianco a Ubersetto: stamane l’intervento della Municipale

Rimozione opere abusive di via Montebianco a Ubersetto: stamane l’intervento della Municipale

Il 14 ottobre del 2105 il Comune di Fiorano Modenese aveva emesso un’ordinanza di demolizione e ripristino relativa ad un’area in Via Montebianco a Ubersetto, affinché la proprietà provvedesse alla rimozione di opere abusivamente realizzate (fra cui un piazzale asfaltato e le tensostrutture) in un’area a vocazione agricola e al conseguente ripristino dello stato dei luoghi, entro 90 giorni. In caso contrario sarebbero state applicate le norme vigenti per cui le aree sono acquisite di diritto al patrimonio disponibile del comune il cui dirigente o responsabile del competente ufficio deve provvedere alla demolizione delle opere.

Constata l’inadempienza, una ordinanza successiva aveva imposto lo sgombero e dichiarato l’acquisizione al patrimonio pubblico, ma i tecnici del comune non avevano potuto entrare nell’area, trovando gli accessi chiusi. Affrontate tutte le procedure necessarie, questa mattina, la polizia municipale è entrata nell’area, trovando i cancelli aperti e senza alcuna forma di resistenza da parte della ex proprietà.