Home Scandiano Gazebo in piazza a Scandiano contro la violenza sulle donne

Gazebo in piazza a Scandiano contro la violenza sulle donne

Un gazebo informativo in centro, dal mattino, e un aperitivo seguito da un film: sono i due appuntamenti di sabato 25, nell’ambito di “Responsabili tutti”, il programma di iniziative promosso dalla Commissione comunale Pari Opportunità in collaborazione con i coordinamenti femminili locali di Spi-Cgil e Fnp-Cisl, le associazioni Auser e Università del Tempo Libero in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”.

Il “presidio” in Centro storico, con un gazebo, è ormai diventata una tradizione nel giorno della fiera di Santa Caterina poiché coincide con la giornata mondiale, appunto il 25 novembre.

Il secondo appuntamento è invece alle 19, nella sala “Casini” (Centro giovani comunale, via Diaz 17): dopo l’aperitivo seguirà la proiezione del film “North Country, storia di Josey” di Niki Caro: l’ingresso è libero.

Un’ulteriore iniziativa è in calendario il 6 dicembre (h 17, sala del Consiglio comunale): “La violenza maschile sulle donne. Quali percorsi di responsabilizzazione degli uomini?”, incontro pubblico con il sociologo Marco Deriu, dell’associazione “Maschile Plurale”, docente di discipline Umanistiche e Sociali all’ateneo di Parma; coordinerà Angela Zini (Università Tempo Libero), interverrà Elisa Davoli, assessore a servizi sociali, giovani e pari opportunità.

Fino a dopo l’Epifania rimarranno appesi – davanti al Municipio e sulla facciata della Rocca – gli striscioni con le scritte “Un vero uomo conquista con la forza del cuore… non delle mani”, “Non aver paura… il silenzio uccide la dignità” e la definizione “Amare” tratta da un vocabolario.

Domattina intanto, il programma prevede il coinvolgimento delle scuole: alle 10,30 nelle secondarie di 1° e 2_grado sarà fatto un minuto di silenzio, e in alcune sarà letto un testo sul tema.