Home Sassuolo AT-TRAVERSO Braida: riqualificazione dell’area ex Cisa-Cerdisa, prima di tutto la salute

AT-TRAVERSO Braida: riqualificazione dell’area ex Cisa-Cerdisa, prima di tutto la salute

Sognavamo la riqualificazione di quest’area situata nel cuore del quartiere, una svolta urbanistica e ambientale rispetto al passato. Avevamo l’ultima, grande opportunità di costruire un futuro fatto non solo di un nuovo supermercato ma anche e soprattutto di energia pulita e di un nuovo, profondo raccordo fra il comparto e il quartiere che lo circonda.

Invece ci ritroveremo con un mega distributore di idrocarburi che porterà più autoveicoli in una zona già trafficata e che renderà la nostra aria, già densa di polveri sottili, ancora più irrespirabile. Sono le ordinanze comunali e gli organi d’informazione a ricordarci quotidianamente che non possiamo più permetterci scelte che contribuiscano a peggiorare la qualità dell’aria.

Eliminare una forma d’inquinamento conta poco se un’altra viene potenziata. La bonifica di fanghi industriali e la pianificazione di nuove aree verdi non basteranno infatti a controbilanciare gli effetti di un aumento delle polveri sottili sulla nostra salute.

AT-TRAVERSO Braida (per conto di tutti i cittadini che hanno contribuito a pensare e scrivere questo foglio)