Home Castellarano Confimi Emilia: domani c’è la cena di gala del Manifatturiero

Confimi Emilia: domani c’è la cena di gala del Manifatturiero

Confimi Emilia è pronta a chiudere il 2017 con due eventi di grande importanza: il primo in programma domani, venerdì 1 dicembre, il secondo in agenda a Parma il prossimo 13 dicembre. Due ospiti di grande rilievo, domani, al tavolo delle piccole e medie imprese, per la consueta cena degli auguri, sarà presente il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, mentre il 13 il discorso iniziale sarà tenuto direttamente da Paolo Agnelli, presidente di Confimi Industria. 

 

La cena di domani

Una serata ricca di contenuti alla quale saranno presenti tutti gli associati di Confimi Emilia oltre agli alti dirigenti della nota associazione e diversi addetti ai lavori, manager di settore e giornalisti. L’evento si svolgerà direttamente all’interno della Graniti Fiandre di Castellarano, nel bellissimo Fiandre Architectural Bureau di Via Guido Reni. Alla serata, oltre alla lieta presenza del presidente Stefano Bonaccini, sarà presente anche il Guandalini Racing, team che partecipa al campionato di Superbike.

“Una serata importante per ritrovarsi e per rinnovare la sinergia che lega tutte le imprese associate al nostro gruppo di lavoro” così Giovanni Gorzanelli, presidente di Confimi Emilia e imprenditore a capo della Margen di Maranello. Il dirigente ha continuato dicendo: “L’anno che verrà sarà di fondamentale importanza per le piccole e medie imprese del territorio, stiamo lavorando con grande determinazione per fornire strumenti utili ai nostri associati. Sono molto contento della partecipazione del presidente Bonaccini alla nostra cena: le piccole e medie imprese, oggi più di ieri, hanno bisogno di essere tutelate e difese. In ballo ci sono migliaia di posti di lavoro”.

 

L’evento di Parma

Recentemente, il gruppo imprenditori di Confimi Emilia, a seguito di una riunione apposita, ha nominato Rossella Giavarini come presidente della territoriale di Parma.

Queste le parole della nuova guida di Confimi Parma: “Sono lieta di presentare alla cittadinanza di Parma Confimi Industria, una associazione a livello nazionale che segue, tutela e assiste le PMI.

La caratteristica distintiva di Confimi è il superamento degli schemi usuali sviluppando una nuova idea di associazionismo e di impresa con la creazione di proprie strategie basate sulla collaborazione e solidarietà degli imprenditori associati, sulla attenzione della persona, sulla ricerca continua di vantaggi competitivi per le imprese, sul rispetto di modelli di comportamento ispirati all’autonomia, all’integrità e all’etica. Sono pronta a fare da punto di riferimento a Parma: ho molte idee ma per metterle in atto è necessaria la cooperazione e la sinergia da parte di tutte le piccole e medie imprese del nostro territorio. Possiamo fare tanto, ma per farlo dobbiamo stare uniti”.

Appuntamento fissato per il 13 dicembre quindi a Parma, nel bellissimo cafè di Palazzo Dalla Rosa Prati, Strada al Duomo 7. L’evento inizierà alle 17,30 circa e sarà impreziosito dalla presenza di Paolo Agnelli, presidente di Confimi Industria.