Home Fiorano Fiorano, in caso di neve e gelate cosa fa il comune cosa...

Fiorano, in caso di neve e gelate cosa fa il comune cosa chiede ai cittadini

Sono ventidue i mezzi pronti a intervenire per il servizio comunale di sgombero neve, spargimento sale, stoccaggio e coordinamento il cui piano è stato approvato dalla Giunta Comunale; è stato inoltre definito un protocollo con le azioni che deve fare l’amministrazione pubblica e quelle che vengono richieste ai cittadini, perché le precipitazioni nevose sono eventi atmosferici, non sempre prevedibili, che per le loro caratteristiche provocano disagi e difficoltà su porzioni di territorio spesso molto estese.

Questo richiede che in caso d’evento tutti debbano contribuire per ridurre al massimo i disagi.

In caso di neve e ghiaccio il Comune di Fiorano Modenese è in campo con uomini e mezzi, secondo quanto previsto dal ‘Piano neve’. Prevede diverse condizioni meteo suddivise in cinque livelli.

Nel caso di ghiaccio sul manto stradale o di leggera nevicata si ordina l’uscita dei mezzi spargisale dando priorità alle zone più soggette a gelate: Nirano, Ruvinello, sottopassaggi, cavalcavia, rotonde e tratti particolarmente pendenti. Gli addetti al servizio spargisale, prima dell’apertura delle scuole e degli edifici pubblici, spargono sale, sabbia, segatura per garantire l’accessibilità con il seguente ordine di priorità: scuole, edifici pubblici, servizi secondari.
Se la neve lascia un leggero strato a terra, compreso nei 5 centimetri, escono i trattori con lama per eseguire un passaggio nei tratti collinari e nella viabilità principale: Nirano, Ruvinello, sottopassaggi, cavalcavia, rotonde e tratti particolarmente pendenti. Viene ordinata la spalatura manuale per gli edifici principali. In caso di nevicata maggiore, lo sgombero della neve avviene su tutto il territorio con successiva uscita dei mezzi spargisale e spalatura manuale per gli edifici principali. Si valuta l’opportunità di eseguire la rimozione della neve dalle aree mercatali e dai parcheggi delle scuole.

Per gestire efficacemente le situazioni di neve e gelo, ridurre disagi e prevenire incidenti è indispensabile la collaborazione di tutti i cittadini, in pieno spirito di comunità, prima di tutto attrezzando il proprio mezzo di gomme invernali o altri sistemi previsti dalle norme,

Il regolamento di Polizia Urbana prevede che ogni cittadino si occupi della rimozione di neve e ghiaccio dai propri passi carrai e dai marciapiedi prospicienti la proprietà.

Il cittadino deve: accumulare la neve lungo il bordo strada senza invadere la carreggiata stradale ed ostruire scarichi e pozzetti stradali; pulire la cunetta stradale e liberare eventuali caditoie o tombini per agevolare il deflusso delle acque; rimuovere la neve accumulata sulle tettoie e parti sporgenti sulla pubblica via; spargere un adeguato quantitativo di sale sulle aree sgomberate, se si prevedono condizioni di gelo; aprire varchi in corrispondenza di attraversamenti pedonali ed incroci stradali su tutto il fronte dello stabile; abbattere eventuali festoni o lame di neve e ghiaccio pendenti dai cornicioni e dalle gronde; parcheggiare le automobili all’interno dei garage o cortili privati in modo da permettere ai mezzi comunali lo svolgimento del servizio neve.

I fioranesi e chi arriva a Fiorano e necessita di informazioni o deve fare segnalazioni può rivolgersi all’Urp dal lunedì al sabato (ore 8-13, lunedì e giovedì anche 14.30-17.30) o alla Polizia Municipale (feriale 7.15-19.15 e festivi 7.15 e 13.15).
Può inoltre seguire la movimentazione dei mezzi su http://fiorano.serviziogps.com.

I cittadini possono essere informati in tempo reale eventuali emergenze, allerta meteo, sospensione servizio, chiusure scuole attraverso sms con il sistema di messaggistica ‘Alert System’. È possibile scaricare sul proprio smartphone o tablet l’app Alert System® o collegandosi alla ‘App non App’ ottenibile chiamando il numero verde 800 180028.