Home Bassa modenese Terre d’Argine, due mezzi per le Marche terremotate grazie alle donazioni

Terre d’Argine, due mezzi per le Marche terremotate grazie alle donazioni

Nella mattinata di domani, sabato 2 dicembre, alcuni amministratori dell’Unione delle Terre d’Argine (tra loro i Sindaci Bellelli e Diacci e l’assessore Grazia) assieme a rappresentanti di associazioni di volontariato del territorio si recheranno nelle Marche per consegnare ai Sindaci di due Comuni vittime del terremoto dell’anno scorso altrettanti mezzi acquistati grazie ad una donazione dell’Unione e a fondi raccolti da varie associazioni in occasione di feste o eventi (circa 50 mila euro in totale). Si tratta di un furgone attrezzato per il trasporto dei disabili e di un pick up, che saranno destinati rispettivamente a Montefortino e Monsampietro Morico, piccolissimi paesi della provincia di Fermo.

Ecco l’elenco delle associazioni del territorio che hanno partecipato alla raccolta di fondi:

CAMPOGALLIANO: Pro Loco, Polisportiva di Campogalliano, Protezione civile di Campogalliano, Avis, Circolo Anspi Oratorio di Campogalliano, Motoclub Campo dei Galli, Consulta comunale del volontariato e dell’associazionismo

CARPI: Uisp, Motoclub Carpi, Avis, Amo, Amici del Cibeno, Croce Rossa Italiana, Ushac, Rugby Carpi, Casa del Volontariato, Associazione Pazienti Tiroidei, Comitato Sagra di Quartirolo, Centro sociale Guerzoni, Fondazione Progettoperlavita, Udi, Acat, Alice Carpi onlus

NOVI DI MODENA: Pro Loco Boccaletti, Società sportiva La Bilancella, Cinque punto Novi, Auser

SOLIERA: Croce Blu, ARCI Soliera e Limidi, Soliera Volley 150, Compagnia Balsamica, Bocciofila solierese, AVIS, ASD Polisportiva Solierese Calcio, Polo Scolastico di Limidi-Nido Grillo Parlante, Piccolo Nido, Scuola primaria Menotti, Bar Eortè Limidi, Parrocchia S.Pietro in Vincoli, Coordinatori controllo di vicinato di Limidi, Centro Polivalente di Limidi, Consigli di quartiere Soliera centro-Appalto-Limidi-Sozzigalli