Home Maranello Incontro su sicurezza e immigrazione a Maranello, Bargi (LN): “più potere ai...

Incontro su sicurezza e immigrazione a Maranello, Bargi (LN): “più potere ai sindaci e veri rimpatri dei clandestini”

Tante persone all’incontro su sicurezza e immigrazione svoltosi a Maranello presso l’auditorium Ferrari. Organizzato dai consiglieri comunali Luca Barbolini e Vincenzo Zippo, ha visto la partecipazione del consigliere regionale della Lega Nord Stefano Bargi, insieme all’onorevole Elio Massimo Palmizio (Forza Italia) e a Roberto Butelli, segretario regionale del Siulp (sindacato di Polizia).

“I dati su denunce e arresti certificano l’emergenza che da tempo – ha spiegato Bargi durante il dibattito, moderato dalla giornalista de La Verità Alessia Pedrielli  – lega la questione sicurezza a un’immigrazione sfuggita di mano a livello nazionale, con i costi, sociali ed economici, scaricati sui territori locali”. Il consigliere ha quindi sottolineato l’importanza di alcune misure per invertire la rotta: “Maggiore potere ai sindaci, insieme al rimpatrio effettivo di chi si trova senza titolo nelle nostre città. Solo con strumenti e interventi incisivi si affronta un tema delicato come quello della sicurezza”. Tra gli spunti emersi durante l’incontro di Maranello, anche l’ipotesi di razionalizzazione delle forze dell’ordine. “Il modello che affianca una polizia locale a una nazionale a racchiudere, da sola, le competenze ora suddivise tra i vari corpi – ha proposto Bargi –  sarebbe una soluzione in grado di coniugare efficacia ed efficienza”.