Home Modena Lapam Zona di Modena: “Una rotonda all’anno… toglie il traffico di torno”

Lapam Zona di Modena: “Una rotonda all’anno… toglie il traffico di torno”

“Una rotonda all’anno… toglie il traffico di torno”. La battuta è di Roberto Ferrari, neo presidente Lapam della Zona di Modena che si riferisce alla viabilità modenese.

“Le priorità in termini di viabilità della città sono probabilmente altre in questo periodo – afferma il dirigente dell’associazione di categoria – e possiamo anche capirlo: il casello di Modena Nord e la Complanarina, come del resto affermiamo da tempo, sono oggettivamente i due interventi più importanti su questo tema. A questo riguardo siamo contenti che i lavori al casello siano finalmente in corso (e ci auguriamo che finiscano presto e bene) e che la Complanarina veda passi avanti per arrivare a collegare i due accessi autostradali che servono la città e parte della provincia. Ma, dopo anni in cui le rotonde sono spuntate come funghi, ora ci pare che qualche intervento di questo tipo, oltre alle ciclabili aiuterebbe a rendere più fluido il traffico in alcune zone strategiche della città. Penso, in particolare, all’asse della via Emilia Ovest dove, in verità, già si sta lavorando. Perché non mettere in cantiere una rotonda o nell’intersezione con viale Autodromo o in quella con viale Italia? Interventi, anche pensati negli anni, di questo genere darebbero respiro a una zona che diventerà ancora più trafficata a causa dell’espansione commerciale”.