Home Modena Modena, indennizzi per lavori pubblici: aggiornati gli importi

Modena, indennizzi per lavori pubblici: aggiornati gli importi

Il previsto adeguamento triennale degli importi per gli indennizzi agli operatori economici, in caso di lavori pubblici di lunga durata, è stato approvato con delibera dalla Giunta comunale di Modena. Gli importi erano già stati aumentati considerevolmente (del 50 per cento) nel 2014, con approvazione all’unanimità del Consiglio comunale il 23 ottobre, stabilendo inoltre in un mese di cantiere, rispetto ai tre richiesti in precedenza, il termine per poter aver diritto agli indennizzi.

Con il nuovo atto si procede all’aggiornamento degli importi mensili di indennizzo per gli anni 2018, 2019 e 2020, considerando come base di calcolo la variazione dell’indice nazionale dei prezzi al consumo (indice Foi nazionale al netto dei tabacchi), che tra agosto 2014 e settembre 2017 è stato pari a 0,70 per cento.

Gli indennizzi forfettari mensili corrispondono ora, per le attività fino a 100 metri quadri di superficie interna dei locali, a 124 euro per artigiani e commercio e a 216 euro per ristoranti, pizzerie e bar. Per attività con superficie interna dei locali superiore a 100 metri quadrati l’indennizzo è di 187,50 euro per artigiani e commercio, e di 355 euro per ristoranti, pizzerie e bar.

Proseguendo sulla strada intrapresa verso la semplificazione, sarà il Settore Economia del Comune a dare comunicazione diretta ai potenziali interessati del verificarsi delle condizioni che danno diritto alle agevolazioni, fornendo loro la modulistica per potere fare domanda.

Informazioni online (www.comune.modena.it/economia).