Home Bologna Il segretario generale della Uil Emilia Romagna e Bologna, Zignani sul bilancio...

Il segretario generale della Uil Emilia Romagna e Bologna, Zignani sul bilancio del Comune di Bologna

«In merito al bilancio del Comune, la Uil rileva una convergenza di massima sull’insieme delle richieste inviate dalle parti sociali. E’ comunque quanto mai necessario che, sulla ‘manovra’, il confronto prosegua. Come del resto prevede l’intesa, siglata nel 2016, in merito al bilancio 2017-2019.

Quanto alla parte relativa la trasformazione della tariffa di refezione in tariffa di frequenza e l’abrogazione della gratuità della scuola dell’infanzia comunale, per noi la questione è ancora aperta. E a tal fine accettiamo l’invito dell’Amministrazione ad un incontro lunedì.

Ricordo solo che la trasformazione della tariffa di refezione in tariffa di frequenza, è un atto importante di cui vanno valutate a fondo le conseguenze.

Ecco perché, allo stato attuale dei fatti, la Uil, in modo responsabile, attende l’incontro di lunedì per assumere ogni decisione in merito».