Vignola e Savignano omaggiano l’alpino Marino Bacchelli

Il sindaco di Vignola Simone Pelloni e il sindaco di Savignano Germano Caroli, assieme al capogruppo del Gruppo Alpini Vignola Giorgio Baraldi e al capogruppo del Gruppo Alpini Savignano s/P Erino Marchi, hanno consegnato nei giorni scorsi una targa di merito al vignolese Marino Bacchelli, artigliere alpino classe 1915 (compirà 102 anni il prossimo 27 dicembre), reduce dalla campagna di Russia e reduce da un campo di concentramento in Germania durante la Seconda Guerra Mondiale, iscritto al Gruppo Alpini di Savignano dal 1964, anno di fondazione della associazione (si iscrisse a Savignano perché a Vignola non c’era ancora un gruppo Alpini e da allora ha rinnovato l’iscrizione ogni anno).

La motivazione della targa riporta: “A Marino Bacchelli grande esempio di alpinità durante e dopo la Campagna di Russia. Con riconoscenza, il Gruppo Alpini di Savignano s/P”.

Ancora in ottima forma nonostante la veneranda età, Bacchelli ha accolto con gioia e soddisfazione il riconoscimento attribuitogli.

***

(immagine, da sx Germano Caroli, Giorgio Baraldi, Marino Bacchelli, Simone Pelloni, Erino Marchi)