Un curioso albero di Natale quello allestito nella sede Avis di Sassuolo

Avete mai visto una mucca su un albero? All’Avis di Sassuolo e ne troverete non una ma una sessantina, e tutte su un albero speciale, quello di Natale. Basta pecore e agnellini, si sono detti, facciamo un Bianco Natale con un albero bianco come il latte. Di mucca.

In realtà “Regala una mucca all’Avis” è una simpatica consuetudine che da vari anni gli operatori Avis di Sassuolo condividono con i loro donatori. Chiunque vada in viaggio in qualsiasi parte del mondo non dimentica mai di portare un souvenir a forma di mucca alla sede. Così la “mandria”, composta di ruminanti di ogni tipo forma e colore e nazionalità, ha già superato il migliaio di esemplari. E quest’anno l’Avis di Sassuolo, che sempre si distingue per l’originalità dei suoi allestimenti natalizi, le ha rese protagoniste del grande albero in sala prelievi, che è anche un po’ fatto dai donatori.

Un albero candido e anche ecologico, all’insegna del “senza sprechi”. I rami bianchi sono infatti  realizzati con i contenitori in polistirolo delle provette, le decorazioni rosse sono i tappini delle provette stesse.

Chi effettua le donazioni in questo periodo di feste sarà accolto in sede dagli operatori anche loro “addobbati” a tema. Perché donare il sangue fa bene, con un sorriso ancora di più.

E il bue? Come sempre al suo posto, nel presepe.