Consiglio: ok a maggioranza al budget 2018 di SGP

Passa a maggioranza, con l’ok di Pd e lista Civica Pistoni, il budget 2018 di Sassuolo Gestioni Patrimoniali. Nove milioni di costi e altrettanti i ricavi, per un utile atteso, a fine esercizio, di poco meno di 25mila euro che segnerebbe il quinto attivo consecutivo della società controllata dal Comune, a confermare come «il processo di risanamento della società – ha detto il capogruppo pd Matteo Mesini annunciando il volto favorevole del gruppo».

Utili solo «fittizi», invece, ad avviso di Claudia Severi di Forza Italia, garantiti dal finanziamento del socio unico, ovvero il Comune, «il cui debito, consolidato con quello di SGP – ha evidenziato Luca Caselli dei Sassolesi – è più alto di quanto non fosse nel 2013». Dallo scrutinio, tuttavia, è arrivato l’ok, a dispetto del voto contrario sia di Forza Italia che dei  Sassolesi, ma anche di Corrado del Gruppo Misto, di Sassuolo2020 e del Movimento 5 Stelle.