Crisi settore carni: la Regione apprezza l’iniziativa messa in campo da Legacoop, auspicando che sia seguita da altre imprese

La Regione accoglie positivamente l’intervento di Legacoop teso a concretizzare gli impegni sottoscritti in viale Aldo Moro il 29 dicembre scorso, per la ricollocazione dei lavoratori delle cooperative del settore carni licenziati. L’auspicio è che a queste disponibilità se ne aggiungano altre, per cercare di voltare definitivamente pagina in questa difficile e complessa vicenda.

È quanto sostiene la Regione Emilia-Romagna in seguito all’annuncio di Legacoop in merito all’impegno delle sue principali cooperative del settore logistica e facchinaggio di avviare colloqui con parte dei lavoratori licenziati per valutarne la possibilità di inserimento all’interno delle proprie organizzazioni.