Scandiano, le iniziative del Comune per il Giorno del ricordo

Il Comune di Scandiano celebrerà il “Giorno del ricordo”, domani 10 febbraio, con una pubblica iniziativa nell’aula magna dell’Istituto “Gobetti”: alle ore 10.30 è infatti in programma un incontro con il professor Guido Franzinetti, dell’Università del Piemonte Orientale “Avogadro”, che terrà una relazione dal titolo “Foibe. Una storia d’Italia”.

Il “Giorno del ricordo”, istituito nel 2004, è dedicato alla tragedia delle foibe e all’esodo degli Italiani di Istria e Dalmazia, cacciati dalla Jugoslavia durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale: la data del 10 febbraio è stata scelta perché in quel giorno del 1947 fu firmato a Parigi il trattato di pace che toglieva all’Italia, definitivamente, gran parte dell’Istria.

La mattinata, che fa parte del programma di “Scandiano (R)esiste 2018”, è aperta alla cittadinanza: per l’Amministrazione Comunale sarà presente l’Assessore ai saperi Alberto Pighini.

Seguirà, per le classi terze delle secondarie “Boiardo” e “Vallisneri”, la proiezione del film-documentario RAI “Foibe”, del giornalista e storico Paolo Mieli.