Sala giochi presa di mira dai ladri a Novellara

E’ successo intorno alle 4,30 quando l’allarme ha fatto scattare l’intervento dei carabinieri della locale stazione. Sul posto gli operanti hanno accertato che, poco prima, ignoti ladri utilizzando un tombino, avevano sfondato la porta d’ingresso e, una volta all’interno, avevano asportato una slot. Tra danni cagionati per la perpetrazione del furto e refurtiva asportata il danno arrecato è ancora in corso di esatta quantificazione. Sulla vicenda i carabinieri di Novellara hanno avviato le indagini a carico di ignoti in ordine al reato di furto aggravato.