Il mito della caverna nel circo-teatro di Andrea Menozzi, giovedì a Soliera

La stagione teatrale di Soliera prosegue giovedì 15 febbraio, alle ore 21, al Nuovo Cinema Teatro Italia di via Garibaldi 80, con “Plato”, lo spettacolo di circo-teatro proposto da Andrea Menozzi, con la regia di Francesco Marchesi e Christel Dicembre, per una coproduzione del Teatro Bismantova, del Teatro di Parpignol e della Compagnia Circolabile.

Una soffitta, una luce instabile, degli oggetti ammucchiati ed assemblati, dei meccanismi inverosimili, un uomo: Plato. Questo individuo sembra vivere da sempre in un suo universo particolare, dove le sue invenzioni disegnano il suo quotidiano e le sue relazioni. Come ognuno di noi, si è costruito la sua routine, i suoi doveri e obblighi, i suoi passatempi, le sue relazione, il suo alter ego. Si muove ed evolve in questa realtà, dove crea l’energia vitale quotidiana e dove ogni oggetto diventa parte di un rito vitale. La realtà è fatta di cose che conosciamo e dell’idea che ce ne costruiamo. Ma cosa succederebbe se Plato scoprisse il mondo esterno e gli essere umani?

Per maggiori informazioni e prenotazioni: 059.859665, 347.3369820, cinemateatroitalia@fondazionecampori.it