Spacciatore nigeriano arrestato al Parco della Montagnola di Bologna

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro, durante un servizio antidroga e di contrasto alla criminalità che agisce all’interno del Parco della Montagnola, hanno arrestato un trentatreenne nigeriano, senza fissa dimora e disoccupato, per spaccio di sostanze stupefacenti. Il nigeriano è stato visto nei pressi della Scuola d’Infanzia “Betti Giaccaglia”, mentre stava vendendo una dose di marijuana a un passante, poi identificato in un ventiquattrenne italiano. Lo spacciatore, gravato da precedenti di polizia, è stato arrestato e rinchiuso in camera di sicurezza, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti.