Spilamberto: sei persone in ospedale per sospetta intossicazione da monossido di carbonio

Sei persone, tra cui un bambino, tutti stranieri sono stati trasportati al pronto soccorso per una possibile intossicazione da monossido di carbonio. E’ successo stamane verso le 6 a Spilamberto, in una abitazione in Piazza Libertà 20  L’allarme è scattato dopo che gli occupanti avevano lamentato malesseri. Negli accertamenti sono stati individuati all’interno dell’abitazione due bracieri che potrebbero aver emesso le esalazioni tossiche. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, intervenuti in supporto al 118.