Lavori in corso su un tubo dell’acqua in via Putti a Bologna. Strada chiusa fino a domani

Un tubo dell’acqua rotto in via Putti, un lieve cedimento dell’asfalto in via San Felice: sono le due emergenze accadute nelle ultime ore in città, con conseguenti modifiche alla viabilità per consentire i lavori di ripristino.

Via Putti
In via Putti all’altezza del civico 5 questa mattina attorno alle 9 si è verificata la rottura di un tubo dell’acqua con conseguente cedimento dell’asfalto. Si tratta di un tubo di dieci centimetri di diametro per il ripristino del quale è stato necessario chiudere la strada all’intersezione con via Ghini. Pertanto da via Castiglione possono accedere solo i residenti del primo tratto di via Putti, tutti gli altri devono percorrere via Codivilla. Anche la linea 30 di Tper è deviata su via Codivilla. Ai cittadini sono stati distribuiti sacchetti dell’acqua ma entro la serata il servizio sarà ripristinato. I lavori per l’asfaltatura, a cura di Hera, dovrebbero concludersi nel pomeriggio di domani.

Via San Felice
Nella notte tra ieri, martedì 13 febbraio, e oggi, mercoledì 14 febbraio, si è verificato il cedimento di una piccola porzione stradale (circa 30 centimetri) di via San Felice all’altezza del civico 9. Le ispezioni effettuate da Hera sulle fognature e i tubi sottostanti, hanno dato esito negativo. Nel frattempo il traffico in via San Felice direzione centro è stato deviato su via Riva Reno. I bus hanno ripreso a circolare regolarmente in via San Felice all’ora di pranzo. Alle 16, a conclusione dei lavori, la strada è stata riaperta e la circolazione è tornata alla normalità.