A Benedetta Toni il premio Tina Anselmi 2018

All’interno del ciclo di iniziative “Una settimana per Tina: per un festival del lavoro delle donne” venerdì scorso in Cappella Farnese, Palazzo d’Accursio, si è tenuto il conferimento del Premio Tina Anselmi, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio Comunale e giunto quest’anno alla sua seconda edizione. Il Premio, nato dalla collaborazione tra due associazioni femminili storiche UDI e CIF di Bologna, si è rivolto a quelle donne che silenziosamente hanno saputo e continuano a fornire un contributo prezioso a campi lavorativi diversi e talora caratterizzati da una scarsa partecipazione femminile.

Per la categoria Ricerca Umanistica il premio è andato a Benedetta Toni, direttrice aggiunta presso la Scuola per l’Europa di Parma sui temi delle discipline musicali e tutor didattico presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bologna per “usare le sue competenze nel favorire la divulgazione della musica in diversi contesti scolastici”.