Unibo Senato: Comitato di Selezione, assegnazione ricercatori, Osservatorio didattica

Nella seduta odierna il Senato Accademico ha nominato i due componenti interni all’Ateneo che, con i tre componenti esterni nominati dal Rettore, costituiscono il Comitato di Selezione che ha il compito di individuare le rose di candidati per la costituzione del Consiglio di Amministrazione dell’Alma Mater. Il Senato Unibo ha inoltre espresso parere favorevole all’assegnazione ai Dipartimenti dei posti da ricercatore a tempo determinato di tipo B del piano straordinario 2018 e nominato i componenti dell’Osservatorio di Valutazione della didattica, la cui costituzione e regolamento di funzionamento sono stati approvati dal CDA lo scorso gennaio.

Comitato di Selezione
Il Senato Accademico ha nominato i due componenti interni all’Ateneo che, con i tre esterni nominati dal Rettore, costituiscono il Comitato di Selezione che individuerà la rosa dei candidati per la costituzione del Consiglio di Amministrazione di Ateneo (le cui candidature si sono chiuse lunedì 12 marzo).

I due componenti interni all’Ateneo sono dipendenti di ruolo, la prof.ssa Mirella Falconi e la prof.ssa Anna Minarini.

I tre componenti esterni all’Ateneo nominati dal Rettore sono il prof. Franco Mastragostino (Presidente), il prof. emerito Leonardo Calandrino, il prof. Giuseppe Sassatelli.

Il Consiglio di Amministrazione è costituito da 11 componenti, fra cui 8 componenti – 5 interni e 3 esterni all’Ateneo – che vengono nominati dal Senato Accademico sulla base di due rispettive rose di candidati individuate e proposte dal Comitato di Selezione.

Assegnazione ai Dipartimenti dei posti per ricercatori a tempo determinato di tipo B
Il Senato accademico ha espresso, oggi, parere favorevole all’assegnazione ai dipartimenti dei posti per ricercatore a tempo determinato di tipo b del piano straordinario 2018 che verranno discussi dal prossimo cda. I posti assegnati dal Ministero all’Università di Bologna (prima in Italia) sono 75.

Lista delle assegnazioni ai Dipartimenti:
Dipartimento di Chimica Chamician (2),  Dipartimento di fisica e astronomia (3), Dipartimento di Chimica industriale  Toso Montanari (1), Dipartimento di Qualità della vita (1), Dipartimento di Scienze Biologiche, geologiche e ambientali (2), Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie (3), Dipartimento di Matematica (2), Dipartimento di ingegneria dell’energia elettrica e dell’informazione (3), Dipartimento di Architettura (1), Dipartimento di Scienze e tecnologie agroalimentari (4) –N.B tale attribuzione tiene conto anche dei posti del dipartimento di Scienze agrarie con cui il DISTAL si è unito- , Dipartimento di Scienze informatiche (1), Dipartimento di ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali (3), Dipartimento di Ingegneria industriale (2), Dipartimento di medicina specialistica, diagnostica e sperimentale (3), Dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche (3), Dipartimento di Scienze biomediche e neuromotorie (3), Dipartimento di Scienze mediche veterinarie (3), Dipartimento di Psicologia (2), Dipartimento di Lingue, letterature e culture moderne (2), Dipartimento di Filosofia e comunicazione (2), Dipartimento di Filologia classica e italianistica (2), Dipartimento di Storia culture e civiltà (2), Dipartimento delle Arti (2), Dipartimento di Beni culturali (1), Dipartimento di Interpretazione e traduzione (2), Dipartimento di Scienze dell’educazione (2), Dipartimento di Scienze giuridiche (3), Dipartimento di Scienze politiche (2), Dipartimento di Scienze economiche (2), Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia (1), Dipartimento di Statistica Paolo Fortunati (2), Dipartimento di Scienze aziendali (2).
Gli altri 6 posti rimanenti verranno assegnati all’esito di un bando interno all’ateneo di incentivazione della ricerca, ai dipartimenti che non saranno destinatari di questa manovra.

Osservatorio di Valutazione della didattica
Sono stati nominati dal Senato Unibo i dieci componenti docenti che, con i due componenti studenti nominati dal Consiglio degli Studenti, costituiscono l’Osservatorio di Valutazione della didattica presieduto dal Prorettore alla didattica Enrico Sangiorgi.

I dieci componenti docenti dell’Osservatorio sono stati individuati tra docenti di ruolo di prima o seconda fascia dell’Università di Bologna, di cui almeno 3 con sede nei Campus della Romagna e scelti sulla base dell’esperienza sviluppata nell’insegnamento, nell’ambito delle diverse tipologie della didattica, e tra chi abbia conseguito buoni risultati nella valutazione da parte degli studenti, garantendo un’adeguata presenza di genere.

I dieci componenti dell’Osservatorio sono: la prof.ssa Olivia Levrini, il prof. Massimo Cicognani, la prof.ssa Anna Ciampolini, il prof. Antonio Barletta, il prof. Gualtiero Gandini, il prof. Fabrizio De Ponti, la prof.ssa Dina Guglielmi, la prof.ssa Claudia Sebastiana Nobili, la prof.ssa Maria Letizia Guerra, il prof. Roberto Rizza.
I due componenti studenti sono Paola Ippolito e Simone Piermatteo.