Nuovi arredi nei parchi di Fiorano

L’amministrazione comunale di Fiorano Modenese ha acquistato giochi ed arredi da destinare a diverse aree pubbliche. In particolare saranno posizionate nuove panchine nel Parco Vittime delle Foibe e nell’area verde delle Casette Guastalla e Sassi. Per le scuole dell’infanzia sono stati acquistati alcuni tavoli da pic-nic.
Giochi nuovi sono previsti nel Parco XXV Aprile e nel Parco Vittime delle Foibe, compresa una giostrina inclusiva, che può cioè essere utilizzata anche da bambini con disabilità, acquistata con il contributo del Rotary Club. La spesa è di 50.000 euro.

“Li installeremo nelle prossime settimane – spiega il vicesindaco Marco Biagini –dovendo prima predisporre il fondo e, per quanto riguarda le panchine, risolvere la contestazione che abbiamo mosso all’azienda fornitrice, allungando un po’ i tempi. Ma è meglio controllare e aspettare adesso, che accorgersi poi di una qualità non idonea dell’arredo acquistato”. “Dopo però avremo bisogno della collaborazione di chi usufruisce del parco perché le attrezzature pubbliche sono di tutti, significando che sono di ognuno, non di nessuno”.