Nuovo anno scolastico, rette ridotte al nido Comunale di Castellarano

“Abbiamo approvato la delibera che ridisegna le tariffe del nido Comunale e, con grande soddisfazione, a partire dall’anno scolastico 2018/2019, le famiglie beneficeranno di nuove tariffe ridotte” afferma con orgoglio il sindaco di Castellarano, Giorgio Zanni. Di questa importante decisione, presa da sindaco e Giunta, se ne sono accorti direttamente anche i genitori che negli scorsi giorni si sono recati all’ufficio scuola per iscrivere i propri figli al servizio, già beneficiando della sorpresa delle nuove riduzioni.

“Eravamo tra i comuni con la tariffa più bassa – continua il primo cittadino – ora lo siamo, orgogliosamente, ancora di più”.

Diamo un po’ di dati concreti: la tariffa standard del tempo pieno diminuisce da 432€ a 398€, generando risparmi per 34€ al mese e 340€ l’anno su un servizio di 10 mesi per ogni iscrizione. Per il part-time la riduzione passa da 350€ a 332€ mensili, per un risparmio di 26€ al mese e 260€ l’anno.

In più, per chi si trova ad affrontare situazioni personali, economiche o lavorative di comprovata difficoltà, in base al calcolo ISEE, le riduzioni aumentano gradualmente ancor più, fino a generare risparmi superiori a 400€ annui.

“Il progetto – aggiungono Zanni e il vice sindaco Iotti – prevede anche ulteriori risorse dedicate alla formazione educativa e didattica delle educatrici ed educatori del nido e delle scuole dell’infanzia, anche grazie ad un contributo regionale. La sicurezza di affidare il proprio figlio a personale esperto e competente è un sostegno importante che abbiamo voluto mettere in campo per le famiglie, la genitorialità, la stabilità familiare e lavorativa e si inserisce in un percorso di ulteriore miglioramento della qualità del servizio, sostegno e soddisfazione delle famiglie che da oggi risparmieranno anche di più”.