Interventi più veloci sugli incidenti stradali a Casalgrande: aumenta la sicurezza

Intervento più rapido dove si verificano gli incidenti stradali; ripristino immediato delle condizioni di sicurezza; recupero degli sversamenti pericolosi per chi percorre la strada dopo gli incidenti; un Numero Verde (800.616.616) a cui il cittadino può rivolgersi per attivare il ripristino stradale e chiedere supporto alla compilazione del modulo per la constatazione amichevole. Sono questi alcuni dei punti qualificanti della convenzione triennale, siglata tra comune di Casalgrande e Cisa (Consorzio Italiano Strade & Ambiente), che regola il ripristino delle condizioni stradali a seguito di incidenti.

Attraverso questa convenzione, il consorzio garantisce al Comune: l’anticipo delle spese per il tempestivo ripristino dei danni alle infrastrutture stradali causati da incidenti (barriere metalliche e in calcestruzzo, pavimentazione, segnaletica, piante, muri, cancellate, recinzioni, impianti semaforici, pali per illuminazione stradale ecc.) per i quali sia stato possibile risalire al o ai responsabili; il ripristino della sicurezza e viabilità stradale a seguito di sinistro; il ripristino della situazione a seguito di danni alle infrastrutture stradali originate da sinistri o altri eventi di pericolo. Entrando nel dettaglio, Cisa invierà sul luogo dell’incidente una struttura di pronto intervento, dotata di attrezzature tecnica specializzata, con personale qualificato per il ripristino della viabilità.

Da sottolineare la tempistica con cui i servizi vengono garantiti: tra i 45 e i 55 minuti a seconda delle fasce orarie e dei giorni feriali o festivi. Entro un’ora quindi Cisa si impegna a sistemare la strada dopo un incidente stradale. Cisa inoltre costituirà un fondo a garanzia degli interventi con il quale sarà possibile coprire il costo dei danneggiamenti nei casi in cui non sia possibile individuare il responsabile.