Risparmiare sull’acqua grazie a una nuova app gratuita per i gestori delle strutture turistiche

Meno sprechi d’acqua nelle strutture turistiche, attenzione ai consumi e a un uso più razionale delle risorse. Sarà possibile grazie a nuova web-app in grado di semplificare e rendere più efficiente la gestione della risorsa idrica in hotel, camping, stabilimenti balneari, parchi a tema, ristorazione.

La presentazione si è tenuta a Rimini nel corso del Castwater day organizzato dalla Regione in collaborazione con il Comune di Rimini. Secondo l’assessore regionale al Commercio e turismo Andrea Corsini: “Continuiamo nel percorso di innovazione e sostenibilità che da sempre ha caratterizzato questa amministrazione regionale- ha affermato – e con il progetto Castwater coniughiamo tecnologia, partecipazione, efficienza economica e ambientale. Offriamo, infatti, agli operatori del turismo uno strumento concreto per perseguire lo sviluppo sostenibile e nello specifico la riduzione dei consumi idrici”.

L’iniziativa viene sviluppata nell’ambito del progetto europeo Interreg Med Castwater, di cui la Regione Emilia-Romagna è partner, e che ha l’obiettivo di promuovere l’efficienza idrica nel settore turistico.

La web app, gratuita e riservata agli operatori turistici, consentirà di monitorare, valutare e comparare i consumi idrici anche allo scopo di pianificare interventi volti alla massima efficienza e individuare soluzioni vantaggiose sia sotto il profilo economico che ambientale. L’incontro è stato anche occasione per raccogliere le prime disponibilità da parte degli operatori interessati rendere la loro attività più eco-friendly- e a sperimentare l’app che si potrà scaricare da un sito dedicato che il progetto Castwater metterà on  line sulla propria piattaforma