Elezioni RSU in FAP Ceramiche: risultati straordinari per Fesica-Confsal

“Grande affluenza dei lavoratori per le elezioni della RSU in Fap Ceramiche, divisione della Caesar Spa del Gruppo Concorde, situata a Fiorano Modenese. Dell’oltre 78% degli aventi diritto al voto che si è recato a votare, il 29% ha votato la lista Fesica-Confsal, che, per la prima volta, partecipava alla procedura. Presenti anche le liste di Cgil, Cisl e Uil. I risultati sono stati straordinari. Alla FAP Ceramiche la Fesica-Confsal è risultato il secondo sindacato più votato – afferma Letizia Giello, Segretario Nazionale Fesica-Confsal, settore ceramico -. La neoeletta delegata, Sonia De Maio, tra le candidate è quella che ha raccolto un maggior numero di preferenze. Le candidate Confsal erano due: Sonia De Maio e Marcella Capogna, entrambe hanno riportato risultati personali di grande rilievo”.

Si registra grande soddisfazione nella sede nazionale della Fesica-Confsal, situata in viale Corassori a Modena, quartier generale anche della Confsal Emilia Romagna e della federazione dei metalmeccanici, Fismic-Confsal. “Questo risultato va ad aggiungersi ad altri due successi riportati nel mese di aprile: un seggio nell’Assemblea Foncer, eletto designato Giosuè Sepe di Emilceramica S.R.L., ed un delegato, Gianmarco Mattu, nella RSU della Marazzi Group” – aggiunge Giello.

Il segretario nazionale della Fesica-Confsal, settore ceramico, ricorda i ferrei principi che guidano lei e la sua squadra: l’attenzione per la persona dei lavoratori e delle lavoratrici; l’ostinazione a dialogare con la controparte senza mai arrendersi, nella ferma convinzione che tutti abbiano il diritto a farsi rappresentare nel mondo del lavoro dal sindacato in cui meglio si riconoscono, per una più corretta applicazione della democrazia; la certezza che il cambiamento del sindacato debba necessariamente passare attraverso la ricerca di “altri, nuovi doveri” per il raggiungimento di “nuovi e più umani diritti” .